Logo

Dressage.

Consigliere referente : Riccardo Bordoni

responsabile Dipartimento regionale : Paola Micheletto

programma dressage 2014

 


17 novembre 2013: Coppa delle Regioni a Cattolica. Bellissimo 3° posto per la squadra Toscana (a destra nella foto) che ha totalizzato una percentuale di 198.056. 

I giovani del Dressage toscano entrano così di diritto fra i migliori 3 d'Italia!

Erano 9 le squadre che si sono schierate in campo in questo entusiasmante appuntamento agonistico che da sempre rimane una delle vetrine più professionali del settore giovanile. La gara che si è svolta sui campi dell’Horses Riviera Resort di San Giovanni in Marignano ha visto la vittoria del Veneto, seguito dalla Lombardia.

La squadra toscana capitanata da Paola Micheletto era composta da Ludovica Pellicoro su Eh Fly (67,143%) e Chiara Luccioli su Tropea (64,881%) della Scuola di equitazione Micheletto, Lorenzo Cini in sella a Fiordimaggio (66,032%) del C.I. La Querce e Natalia Vanny del C.I. Podere Consani su Gipsy (62,540%). 

Nel Criterium argento per Asia Reatto con Silvano! Inoltre la giovane Federica Pellicoro con Littlefoot ha conquistato la medaglia di bronzo nella Categoria Children con un punteggio di 131.495, così come Chiara Luccioli con Tropea nel Trofeo Allievi Emergenti, che si è piazzata sul terzo gradino del podio con 124,256 punti ( sin. nella foto).

Quarto posto per Ludovica Pellicoro con la giovane Hey Fly nel Trofeo Allievi e per Bianca Bucci nel Trofeo Allievi Emergenti. Da segnalare anche il 3° posto di Marta Bafile su Nube (61.016%) e Francesca Pasquini con Dorus (65.595%) rispettivamente nell'Individual Test Pony e nella categoria M 105 ed il 5° posto di Federica Pellicoro sempre con Littlefoot nel Campionato Italiano Junior Freestyle (foto sotto a dx).

I nostri giovani avevano partecipato tutti nei mesi scorsi agli stage di Dressage e Completo tenuti dal trainer Federico Roman, â€¨organizzate dal Comitato Toscano.

L'attività di formazione promossa e sostenuta dal CRT ha dunque dato ancora una volta i suoi frutti a carattere nazionale e dunque moltissime congratulazioni a questi giovani che stanno veramente crescendo nel loro livello tecnico e qualitativo con grandi prospettive anche per il futuro! 

Ecco il commento del Capo Equipe Pola Micheletto: "E' stata una stagione piena di appuntamenti e di importanti obiettivi, sicuramente la possibilità di aver potuto contare su degli stage puntuali e professionali con il tecnico Federico Roman che ci ha seguito con estrema cura sia nel Completo che nel Dressage ci ha permesso di fare un piano di lavoro ben strutturato puntando su obiettivi chiari e concreti. Ci auguriamo di poter continuare a lavorare in questo modo professionale per dare alla nostra realtà dressaggistica il ruolo che merita!" 

 

 

 

26 settembre 2013: inizia il count down per i Campionati Italiani. L`Arezzo Equestrian Centre ospita un altro grande evento di rilevanza anche Internazionale

Di scena da domani fino a domenica all’Arezzo Equestrian Centre il Campionato Italiano di Dressage Freestyle, Dressage Tecnico e Criterium Tecnico che si concluderà con il Free Gran Prix e il Gran Prix Special, cui partecipano oltre 170 binomi che gareggeranno sui 3 campi in sabbia, nelle  varie categorie dalla E80 fino alla D1 (Young Rider, Pony, Children, Junior e Giovani Cavalli). Un altro grande evento per il prestigioso impianto aretino che si appresta in questo fine settimana ad affrontare anche l’ultimo appuntamento di caratura internazionale della stagione: il Concorso Internazionale di Dressage 3* Pony, Young Rider e Junior, con centinaia di binomi provenienti da diverse nazioni europee, fra cui Russia, Gran Bretagna, Germania e Svizzera, oltre naturalmente  al team azzurro capitanato dalla 4 volte Campionessa Italiana Assoluta, Tecnico e Freestyle, Valentina Truppa.

 

09 settembre 2013: Annalisa Puosi sul podio della M100 al CDN - B di Novi Ligure

Binomio toscano che al suo esordio nelle gare italiane si aggiudica due podi, quello di Annalisa Puosi  ( istruttore Jai Bratton ) e  del suo 7 anni Don Ingendeal; nel CDN B svoltosi al Circolo Ippico di Novi ottiene sabato nella M100  il 2° posto  con il 65,111 e domenica si classifica al 1° posto con il 67,50 sempre in M100.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

15 luglio 2013 : Federica Pellicoro medaglia d'argento ai Campionati Italiani Pony Dressage

La giovane amazzone della Toscana Federica Pellicoro con  Littlefoot , conquista una meritata medaglia d'argento nella cat. Esperti ai Campionati Italiani pony dressage.

 

 

 

 

 

 

24 giugno 2013 : I cavalieri Toscani al CDN - A di Arezzo

L' importante manifestazione di dressage ospitata da Arezzo ha visto diversi binomi della Toscana impegnati nelle varie categorie, e che hanno ottenuto in alcuni casi buoni risultati :

Molto bene le amazzoni piu' giovani:

La y.r. Sara Guarino con Simply the Best ottiene nella FEI 6 anni il 2° posto con la percentuale del 70, 800% e sale sul podio come 3° classificata nella F200  con il 64,405%.   Federica Pellicoro con Littlefoot vince la categoria Team Test Pony ( 63,761% ) e Marta Bafile con Nube 2 gareggia nell'internazionale Pony nelle categorie Individual Test Ponies e Freestyle Ponies superando il 63%. Sempre tra i piu' giovani partecipanti segnalamo le prove di Sara Michelotti e Bertolucci Caterina che nelle F si attestano su piu' del 61 %.

Buone le prove di altri binomi Toscani :

Francesca Pasquini con Cabriolesse il 67,600 %  nella FEI 6 anni, e con Ninfea De Villanova e Bionda nella F100 rispettivamente il 63,951 e il 62,778. Zilianti Giorgia con Laura DE nella F100 con il 63,765% ;  Lucrezia Chiaudani con Fixdesign Gratina CH nella F200 il 64,226 % ; Larsson Annika con Alfredina il 67,400 nella FEI 4 anni e nella stessa categoria Fiorenzani Irene con Donna Irene il 61,400 %.

Infine Eleonora Kinsky con Haakon Norbertijn ha eseguito fuori classifica la ripresa Gran Prix, ottenendo la percentuale del 62,979 %.

 

Classifiche CDN - A  21/23 giugno Arezzo

 

 

 

 

 

 

24 giugno 2013: i risultati delle gare del week end. Trionfo di Sara Morganti nel Concorso Paralimpico di Casorate. Ad Arezzo 8° posto di Marta Bafile al Team Test Pony Internazionale 

Al CPEDI 3 stelle di Casorate Sempione la campionessa toscana - in sella a Royal Delight - ha vinto il Freestyle Grado IA con una percentuale del 76,66. La nostra fantastica Sara già sabato aveva contribuito alla vittoria dell'Italia nella gara a squadre insieme a Francesca Salvedè (Come On), Antonella Cecilia (Zadok) e Silvia Ciarrocchi (Rollet). Il team aveva concluso con un 416,739 punti percentuali totali. 2° Posto per la squadra austriaca e 3° per quella francese. Nella foto tratta dal sito della FISE il team azzurro esultante dopo la vittoria con Sara che tiene il tricolore sulle gambe.

Nel Team Test Pony durante i CDI-P ad Arezzo vinto dalla svizzera Anastasia Huet in sella a Equestricons Day Of Diva, Marta Bafile su Nube 2  è arrivata 8ª con 61,496 punti. La prova riservata ai Pony costituiva un importante test in vista dell’edizione 2013 del Campionato Europeo Pony, che si svolgerà proprio all'Arezzo Equestrian Centre dal 23 al 28 luglio.

Cliccare qui per leggere la classifica completa

 

20 giugno 2013: ad Arezzo 3 giorni di gare Nazionali ed Internazionali. 

Da domani a domenica 23 giugno l'Arezzo Equestrian Centre di Arezzo ospiterà un Concorso Internazionale di Dressage (CDI ***) Junior, Young Rider e Pony, in concomitanza con il Concorso Nazionale di Dressage. Diverse le categorie che scenderanno in campo: dalla E60  al Gran Prix. Le gare riservate ai pony saranno particolarmente importanti in quanto - dal 23 al 28 luglio - la struttura accoglierà anche i Campionati Europei Pony.

 

10/06/2013: Benedetta Vadorini 3° classificata M200 -  CDNA ETREA

Sul podio nella M200 la giovane toscana Benedetta Vadorini su  Pacina ( C.I. Campalto )  , che nel sabato si piazza al 3° posto con la percentuale del 61,278.

 

 

 

 

 

 

 

 

27/05/2013: Dressagisti  toscani in evidenza al concorso nazionale del C.I. Il Duende ( Alessandria )

 

Trasferta di successo per 5 binomi della nostra regione che hanno gareggiato nel concorso nazionale svoltosi nei pressi di Alessandria, tutti seguiti dal tecnico Jai Bratton   ( C.I. Le Quinte - Viareggio ):

 

A cominciare dall'amazzone Civello Haydee, che con Zeus De Le Quinte si aggiudica ben 3 categorie : la M100 del sabato con il 65,667, la M100 della domenica con il 66,944 e , nel suo esordio nella categoria, la D1/3 di domenica con il 63,329. (foto  sx )

 

 

 

 

Esordio in M per Lemmer Katharina ed il giovane Einstein, che domenica si classifica al 2° posto con il 65,444.

(foto sx )

 

 

 

 

In evidenza le giovani dressagiste toscane :

 

La junior Pasi Bianca,che con Rubes  affronta per la prima volta la prova D1/3 nella giornata di sabato e vince con il 61,852, ottenendo buoni punteggi anche nelle M disputate. ( foto a dx )

 

 

Non da meno la  y.r. Sara Guarino in sella al giovane Simply The Best , che si piazza al 2° posto nella F200 con il 66,726 e ottiene il 74,992 nella categoria 6 anni. (foto a sx )

 

 

Infine la piu'  junior  del gruppo, Michelotti Sara , che con Grundstein's Erbe si aggiudica la percentuale del 64,345 ed un buon posto nella nutrita classifica della F200. ( foto a dx )

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

13/05/2013:  Eleonora Kinsky 2° classificata nel Gran Prix di Tortona - tappa Gran Premio Coppa Italia

 

L'amazzone Toscana Eleonora Kinsky Dal Borgo ( ASD Del  Drago  - Pisa ) con il suo Haakon Norbertijn nella giornata di ieri si aggiudica la seconda posizione ( a pochi centesimi dal primo classificato ) nella categoria Gran Prix, con la percentuale del 63,156%, durante il CDN di Tortona , tappa per il Gran Premio Coppa Italia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

13 maggio 2013: Sabato 11 e domenica 12 maggio l’associazione equestre Tre Laghi in località Tre Berte – Montepulciano (Si) ha organizzato in occasione della 32° edizione della Fiera dell’Agricoltura la prima tappa regionale di Dressage. Categoria E80 – E100 categoria E200 – E210 categoria Kur (o freestyle) facile. Inoltre gara di Monta da lavoro LUDICA senza classifica e premi. Presente il giudice federale Sig Carmelo Trastulla. Nonostante le condizioni metereologiche la manifestazione ha riscosso successo con molta partecipazione di atleti nelle varie categorie.
Queste le classifiche finali:
CATEGORIA E 80/100
1. Giorgia Della Lena
2. Maria Virginia Allegria
3. Susanna Lapucci
4. Maria Luisa Bacci
 
CATEGORIA E 200/210
1. Irene Calabria
2. Thomas Trabalzini
3. Eleonora Marcucci
4. Damiano Falchi
5. Elena Bordini
6. Marta Fabrizi
7. Federico Allegria
8. Marcello Del Ticco exquo Catia Perugini
 
CATEGORIA KUR (frestyle)
1. Nicola Pennecchi
 
PROVA ATTITUDINE MDL LUDICA (partecipanti)
Marcello Del Ticco; Damiano Falchi; Federico Allegria; Irene Calabria; Catia Perugini; Claudio Ferraldeschi; Thomas Trabalzini; Giorgia Della Lena; MariaLuisa Bacci; Nicola Pennecchi; MariaVirginia Allegria; Lorenzo Mencarelli; Arnaldo Poggiani; Poggiani Elisabetta; Elena Bordini; Marta Fabrizi; Eleonora Marcucci; Susanna Lapucci.
 
 

17 aprile 2013: Tripletta di Marta Bafile al Nazionale di Sommacampagna

Al concorso veneto svoltosi a metà aprile l'amazzone del C. I. I Noccioli su Nube 2 ha conquistato il 1° posto in tutti e tre i giorni di gara nei Team Test Pony FEI. Questo le dà una prima qualificazione importante per partecipare ai prossimi Internazionali.

 

STAGE DI DRESSAGE CON ANNA MERVELDT PRESSO IL C.I. I NOCCIOLI

Nei giorni 26-27 gennaio si terra' presso il CENTRO IPPICO I NOCCIOLI uno stage di dressage della amazzone olimpionica Anna Merveldt. L' audizione e' aperta. Per informazioni contattare Marcia Parronchi al n°  3386951620.

 

 

 

 

 

 

 

STAGE CON IL TECNICO DI DRESSAGE MORTEN THOMSEN

Il Podere San Luigi Società Agricola srl, allevamento equestre situato ad Arezzo, nell'ambito del programma di dressage istaurato con il tecnico Morten Thomsen, organizza nei giorni 5 e 6 gennaio 2013 una stage con il grande addestratore e cavaliere danese.

Questo appuntamento sarà seguito nel 2013 da una serie di incontri che avranno cadenza trimestrale.

Il costo dello stage di gennaio è di 500 euro al giorno che comprendono un'ora di lavoro giornaliera con Thomsen nel maneggio coperto della scuderia Le Giunchiglie, situata in località San Zeno ad Arezzo.

La quota comprende anche il box (dal giorno di venerdì a quello di domenica 6) e l'uso degli spazi di servizio della suddetta scuderia.

Essendo lo stage limitato ad un numero esiguo di cavalieri per la partecipazione contattare Francesca Pasquini tel. 3936328860  francescapasquini@yahoo.it

 

CDNA - COPPA ITALIA DI SOMMACAMPAGNA

10/12/2012 LA TOSCANA ELEONORA KINSKY GAREGGIA NEL GRAN PRIX

Nel popolare concorso Natalizio che si svolge ogni anno a Sommacampagna, il CDNA - Coppa Italia - St Lucy & Crhistamas Games svoltosi nel week -end , l' amazzone toscana Eleonora KinsKy Dal Borgo con il suo Haakon Norbertin si è distinta con la sua partecipazione nella  categoria Gran Prix, riuscendo ad aggiudicarsi  la 6° posizione con il 61.66 %.

Le classifiche complete della manifestazion sono visibile sul sito www.fise.it alla voce Banca Dati Dressage.

 

COPPA DELLE REGIONI DRESSAGE : SUL PODIO BAGORDO FLAVIA

19 novembre 2012

COPPA DELLE REGIONI DRESSAGE : SUL PODIO BAGORDO FLAVIA

Ottimi  i risultati ottenuti dal team della Toscana in missione a Sommacampagna nella Coppa delle Regioni Trofeo All. e All. Emergenti Dressage.

La giovanissima Bagordo Flavia si aggiudica la terza posizione e sale sul podio nel Campionato Children montando il suo pony Tune;  Anche Pellicoro Federica , con Littlefoot , ottiene un grande risultato posizionandosi al quarto posto della classifica.

 Nel complesso , la squadra Toscana composta da:

si classifica al 5° posto.

 

Campionati Toscani Dressage 2012

Centro Ippico Toscano , 3 -4 novembre 2012

Clicca per leggere i RISULTATI

Il Campionato  Toscano di Dressage 2012, grazie alla collaborazione della GK SPORT ALLIANCE e del Centro Ippico Toscano, propone in questa edizione interessanti novità nell'organizzazione per i partecipanti e ricchi premi per i vincitori. In particolare, ben 3.500,00 euro di montepremi per il Campionato Esperti.

Alleghiamo la brochure completa delle premiazioni.

PREMIAZIONI CAMPIONATO TOSCANO DRESSAGE 2012

 

 

 

Campionati Italiani Dressage 2012 - Arezzo Eq. Centre

01 ottobre 2012

 I Campionati Italiani di Dressage 2012, uniti ad un Internazionale 3* dello scorso week end ed organizzati dal prestigioso impianto di Arezzo, hanno avuto un grande successo di partecipazione e pubblico presente, segnale di un crescente interesse verso la disciplina del Dressage.

" Guest Star " della manifestazione, l' amazzone Velentina Truppa, reduce della eccezionale prestazione delle Olmpiadi di Londra.

I partecipanti della Toscana sono stati numerosi e molti hanno ottenuto buoni risultati:

Tra i giovanissimi, la toscana Bafile Marta,con Nube 2 , che si classifica al 3° posto nel Campionato Freestyle Pony , con il 63.667;  seconda posizione per Guarino Sara con il giovane cavallo Simply The Best nel CDIYH 5 ANNI, con la percentuale del 70 %.  3° classificata Pasquini Francesca con Cabriolesse che ottiene il 65,800 % nel Campionato ASSI di 5 anni.

 Altri risultati dei Toscani:

Vadorini Benedetta con Pacina, 63.475  e Feri Lucrezia su Colette 89 , 61.600, nel Campionato Freestyle  Under 21; Benedetti Alessandro con Dream Boy 16 , 65.9 nella M100; Bertolucci Caterina su Lord Latino (foto sotto ) , 63.00 nella F100.

 Complimenti anche agli altri partecipanti:

Kinsky Eleonora nelle categorie Intermed. 2 e Gran Prix , Cacciatore Vinicio nel prix St George e Intermed. 1, Cacialli Dario , Pasi Bianca , Civello Haydee  e Carosini Sara,  nelle categorie M

 

 

 

Cos'è il Dressage

Il Dressage rappresenta l'arte dell'addestramento del cavallo finalizzato all'impiego sportivo. Il dressage è essenzialmente una disciplina "trasversale" nel senso che è propedeutica e indispensabile alla pratica di tutte le attività equestri. Tutte infatti debbono seguire un iter addestrativo basato sul "lavoro in piano", che risulta indispensabile per la preparazione e perfezionamento atletico, finalizzato a raggiungere un primato sportivo in qualunque settore.

Gli esercizi, movimenti e figure, fino a livello medio ("r iprese M"), sono da considerarsi parte integrante di un iter addestrativo generale e solo i livelli superiori sono da considerarsi specializzazione nella specifica disciplina del dressage.

La pratica del lavoro in piano è per tanto comune a tutte le discipline, anche non olimpiche e si traduce a livello sportivo in test di verifica dello stato di addestramento raggiunto. (livello E,F,M,D). Ogni livello corrisponde ad una tipologia di difficoltà correlata tecnicamente con i gradi di preparazione richiesti nelle altre discipline ( es. una ripresa livello F corrisponde al grado di addestramento richiesto in una ctg 4 di completo, o alla preparazione atletica necessaria ad affrontare un percorso di salto ostacoli ctg C115-120.) L'attenzione posta in maniera sempre maggiore sulla tutela della salute del cavallo passa attraverso la verifica di un corretto addestramento, che produce la necessaria preparazione atletica e fisica, condizioni necessarie per affrontare le difficoltà agonistiche senza incorrere in traumi sia fisici che psicologici. Anche da questo punto di vista la disciplina de dressage assume una notevole importanza avendo da sempre definito un iter addestrativo (scala del Training) che stabilisce i vari step di progressione nel pieno e costante rispetto della integrità fisica e psicologica del cavallo.

Le riprese di addestramento sono pertanto test che, soprattutto per i gradi superiori, possono essere impiegate come verifica del livello raggiunto prima del passaggio al livello superiore. Nelle competizioni di dressage, al binomio viene richiesto di eseguire a memoria una serie di movimenti predeterminati, conosciuti come figure (volte, serpentine, otto…). Il campo gara consiste in un rettangolo perfettamente piano che misura 20 x 60 ed è delimitato da una staccionata molto bassa sulla quale sono disposte 12 lettere, simmetriche tra loro, che indicano il punto esatto in cui deve avere inizio l, o deve concludersi la figura stessa. L'alta qualità della prova è sottolineata dalla libertà e regolar ità delle andature, dalla leggerezza e fluidità dei movimenti.

Alla parte puramente tecnica si affiancano le categorie Free Style che comprendono riprese libere con coreografia e accompagnamento musicale scelto dal cavaliere o spesso realizzato appositamente. Queste costituiscono uno dei momenti più spettacolari delle prove in rettangolo. "Lo scopo di questa nobile e utile arte è esclusivamente rendere i cavalli morbidi, rilassati, complici e obbedienti e far loro abbassare i posteriori, qualità senza la quale un cavallo – sia esso impiegato per scopi militari, caccia o dressage – non sarà né comodo nei suoi stessi movimenti né piacevole da montare”Francois Robichon de la Gueriniere (1688-1751).

Un po' di storia

La lunga e variegata tradizione del dressage affonda le proprie origini fin nell'antica Grecia: il primo lavoro noto scritto con riferimenti al dressage è del generale Xenofonte (430-354 aC), considerato fondatore della disciplina. Con il disintegramento dell'antica Grecia, l'arte equestre scivolò lentamente nell'oblio e non riguadagnò lustro fino al 16esimo Secolo, con il Rinascimento italiano. Un'accademia equestre fu fondata a Napoli nel 1532 e gli insegnamenti che vi venivano impartiti dilagarono fino oltre i confini della Francia del period

o Barocco. Il Manège Royal, scritto nel 1632, concentrava i propri contenuti sulla comprensione del carattere del cavallo e su come conquistare la sua cooperazione. Nel 18esimo secolo, il dressage classico tocco i suoi massimi vertici con la creazione della famosissima Scuola Spagnola di Vienna (1729), che gettò le basi per la disciplina come la conosciamo oggi. A dispetto del fatto che il dressage, nel corso dei secoli, non ha mai mancato di attrarre folte schiere di appassionati e tecnici, la prima competizione si tenne a Vienna solo nel 1973.

La prima competizione internazionale ebbe invece luogo a Torino, nel 1902, dove si sono svolti questo anno (2007) i Campionati Europei Senior. Il dressage fu introdotto nei Giochi Olimpici nel 1912 a Stoccolma, quando gli stessi Giochi ebbero il loro moderno debutto.